New Twenties - ricorrenze

"History doesn't repeat itself but it often rhymes "  Citazione (sembra) erroneamente attribuita a Mark Twain, ma che torna utile al debutto di un nuovo decennio.

Siamo negli anni '20, ma che "rime" potenziali meritano la nostra attenzione? Andiamo per ordine di anno. NB: visione parziale, e su sole ricorrenze centenarie.

2020

Due ricorrenze: 4 secoli dal "Sacro macello di Valtellina" e 7 secoli dalla Dichiarazione di Indipendenza della Scozia (Declaration of Arbroath).

6 aprile 1320: "As long as but a hundred of us remain alive, never will we on any conditions be brought under English rule. It is in truth not for glory, nor riches, nor honours, that we are fighting, but for freedom - for that alone, which no honest man gives up but with life itself". Tre anni dopo la Scozia divenne indipendente dall'Inghilterra.

Siamo in tempi di Brexit, e lo scenario ha alta probabilità di ripetersi, facilitato dagli ottimi rapporti tra Scozia e stati aderenti all'EFTA.

18 luglio 1620: un episodio minore della Guerra dei '30 anni. Spagnoli e Imperiali, cattolici, alleati e benedetti dal papa pro tempore, decisero di assicurare una via di comunicazione tra i due eserciti, congiungendo gli spagnoli dominanti a Milano con gli imperiali che arrivavano alla valle dell'Inn assicurando il transito naturale della Valtellina. 

Nel centro della valle, attorno a Tirano, il seme della protesta, diffuso dal vicino Cantone dei Grigioni, aveva trovato terreno fertile. Niente di meglio per giustificare una operazione militare con l'ennesima strage di "eretici" in nome del papato. In letteratura riportato nella "Vera narrazione del massacro in Valtellina" di Vincenzo Paravicino.

2021

Una ricorrenza tutta italiana, la fondazione il 21 gennaio 1921 del Partito Comunista Italiano, nato dalla scissione dai Socialisti di Terracini, Bordiga, Gramsci, determinata dal rigetto da parte del PSI, della piattaforma del Comintern sotto ispirazione e regia sovietica.

Di respiro mondiale un'altra ricorrenza: 1 100 anni dello Chanel N°5. Sempre negli anni '20 dal genio di Coco Chanel prese forma uno dei capi di abbigliamento femminili di maggior successo: il tubino.

2022

Facciamo un salto indietro di 13 secoli. Nel 722, tra le impervie montagne asturiane oggi teatro di mitiche sfide alla Vuelta si combatte tra i "Mori" e gli Asturiani di Don Pelayo la battaglia cui si fa risalire l'inizio della Reconquista. La lotta tra regni cristiani e regni islamici nella penisola terminerà solo nel 1492 con la resa di Granada.

Ad un secolo fa risalgono due eventi tra loro diametralmente opposti: la Marcia su Roma (28 ottobre) e la fondazione del Movimento Panaeuropeo. Sulla prima sapete tutto o quasi, meno conosciuto il secondo evento, anche se recentemente rimesso sotto attenzione da parte dei sovranisti complottari come genesi alla "grande macchinazione" contro l'identità cristiana europea. Inutile ribadire che si tratta di un sacco di balle.

Il Conte Richard von Coudenhove-Kalergi, come tanti altri pensatori, era convinto che l'unica strada per evitare il ripetersi dei massacri della Prima Guerra Mondiale fosse fare nascere un forte sentimento paneuropeo seguito da una unione politica tra i paesi del continente. L'importanza del pensiero di Kalergi per gli attuali e futuri sviluppi dell'Unione in cui viviamo è evidente.

2023

Per il 2023 ho scelto due ricorrenze piuttosto datate.

La prima è il 500 anniversario della inaugurazione della Fuggerei. Considerato il primo social housing della storia, è il quartiere modello creato ad Ausburg dall'uomo più ricco di tutti i tempi, Jacob Fugger, per i propri concittadini bisognosi. 

Il secondo è esattamente un secolo prima. Nel 1423 iniziarono le "Guerre di Lombardia" combattute nell'intera pianura padana tra Milano e Venezia. Fu uno dei molteplici tentativi falliti di unificare la penisola (o meglio la Padania). Con la Pace di Lodi del 1454 i contendenti abbandonarono un conflitto senza vinti né vincitori.

2024

Il 2024 è l'anno in cui l'Italia entrò pienamente nel giogo della dittatura fascista. Dopo una tornata elettorale nella quale, tra qualche "aiutino" e qualche manganellata e molti complici il "Listone" con a capo Mussolini raggiunse quasi i 2/3 dei consensi, tra i pochi deputati dissidenti spiccò la figura di Giacomo Matteotti. Alla vigilia di una seduta della Camera nel quale il deputato socialista rodigino doveva relazionare sui brogli elettorali, ma soprattutto sulla corruzione del PNF ed in particolare di Romano Mussolini (il fratello del duce), lo stesso fu rapito  e assassinato il 10 giugno 1924. Il corpo fu trovato solamente il 16 agosto. Durante tutto il 2° semestre 1924 i fascisti tergiversarono sull'accaduto cercando goffamente di insabbiare le indagini. Il 3 gennaio 1925 Mussolini si prese ogni responsabilità dell'accaduto, decretando così l'inizio sostanziale della dittatura fascista.

Facciamo un salto indietro di un secolo:  il 7 maggio 1824 fu eseguita per la prima volta a Vienna la 9° Sinfonia di Beethoven. L'opera chiude con l'Inno alla gioia che rappresenta il nostro inno europeo.

2025

8 febbraio 1725. Muore Pietro Alekseevič Romanov (il Grande), il sovrano che avvicinò l'enorme Impero Russo all'Europa, cercando di modernizzarlo. Fondò San Pietroburgo e la Flotta russa.

2026

Due secoli prima, nel 1826, Patrick Bell inventò la mietitrice meccanica. Fu una delle macchine che smentirono la "legge di Malthus" dell'impoverimento delle società in crescita demografica. La macchina, infatti, moltiplicava le rese agrarie a parità di addetti.

2027

Il 18 Agosto 1227 muore Gengis Kahn, Imperatore del più vasto possedimento mai visto sulla terra.

Nel 1527 Paracelso diventa Professore di medicina di Basilea. Paracelso è considerato il padre della moderna tossicologia.

Il secolo scorso ci ricorda due ricorrenze: il 23 agosto 1927 vennero uccisi con la sedia elettrica i due anarchici Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. Saranno riabilitati nel 1977 dall'allora Governatore del Massachusetts Dukakis (futuro sfidante di George Bush Sr. alle Presidenziali del 1988).

Tra il 20 e il 21 maggio 1927 Charles Lindbergh attraversò per la prima volta l'Atlantico in solitario da New York a Parigi.

2028

Una delle scoperte fondamentali della medicina è la penicillina. Merito di Alexander Fleming, siamo nel 1928. E' un farmaco fondamentale per curare le infezioni batteriche, che ha "normalizzato" infezioni prima inabilitanti come la sifilide.

2029

Nel 1229, oramai conclusa la persecuzione dei Catari (Montsegur cadde nel 1244) si tenne a Tolosa un concilio per istituzionalizzare la repressione degli eretici. Durante il concilio venne istituzionalizzata una delle peggiori porcate del cattolicesimo: la Inquisizione, e si formalizzò il divieto per i laici di possedere copie della Bibbia (che doveva essere letta ed interpretata solo dai canonici). Non a caso il possesso della Bibbia divenne il segno distintivo della Riforma protestante, aiutato, non poco, dalla contemporanea diffusione della stampa. Il divieto venne ritirato da Benedetto XIV (Prospero Lambertini) attorno al 1750.

29 ottobre 1929: il Black Tuesday di Wall Street mette fine agli swinging 20' e getta il mondo occidentale nella Grande depressione. Alcuni ne uscirono con il New deal, altri entrarono nella spirale della dittatura.

Per i curiosi